Lorem ipsum dolor sit amet, consectetuer adipiscing elit, sed diam nonummy nibh euismod tincidunt ut laoreet dolore.

Instagram

Follow us

AL VIA LA CAMPAGNA PROMOZIONALE A “KM 0” DEL GIOVANE PESCATORE MATTIA SFERLAZZO

Lunedì 10 settembre alle ore 17 in P.le Boscovich, presentazione dell’iniziativa Lunedì 10 settembre alle ore 17.00 direttamente dal motopeschereccio Erika in P.le Boscovich sul porto di Rimini verrà presentata al pubblico l’iniziativa promozionale realizzata dal giovane pescatore Mattia Sferlazzo al fine di promuovere l’acquisto di pesce fresco dell’Adriatico A km 0. Completata la fase di formazione per la gestione imprenditoriale dell’attività di pesca, che gli ha consentito anche di acquisire il titolo professionale marittimo di “Capo Barca per la pesca Costiera”, Mattia Sferlazzo, classe 1991, giovane pescatore della marineria riminese, è pronto per avviare la fase di promozione e pubblicizzazione della sua attività e per vendere direttamente al pubblico pesce fresco che quotidianamente sbarca sul porto di Rimini in piazzale Boscovich. Canocchie, sogliole, naselli (o merluzzi), mazzancolle, scampi, seppie, moscardini, merluzzi, moli, triglie, zanchette, mazzole saranno acquistabili direttamente dal peschereccio Erika tutti i pomeriggi dal lunedì al giovedì in piazzale Boscovich, oppure al mercato coperto San Francesco di Rimini, dove la sorella Ambra Sferlazzo gestisce la vendita del pesce fresco pescato quotidianamente da Mattia. Mattia, grazie a un finanziamento a favore dell’Imprenditoria Ittica Giovanile erogato dal Ministero delle Politiche Agricole e Forestali – Direzione Generale Pesca (MIPAF), beneficia di un progetto individuale per lo sviluppo economico e produttivo della sua giovane impresa. Imbarcato dall’età di 16 anni, la passione per il mare e l’interesse per una professione a stretto contatto con la natura lo hanno portato a diventare imprenditore ittico a soli 20 anni, acquistando il Motopesca Erika, un’imbarcazione per la pesca a strascico di lunghezza superiore a 17 metri. L’iniziativa, promossa da Lega Pesca Emilia-Romagna e curata dalla società M&C Servizi per la pesca e l’acquacoltura, prevede una serie di iniziative promozionali, che mira a valorizzare il pesce pescato da Mattia con il suo Motopeschereccio “Erika” e incentivarne la vendita diretta a “KM 0”. La campagna avviata – sottolinea Massimo Bellavista che coordina il progetto imprenditoriale di Mattia – sta già riscuotendo interesse e curiosità da parte dei consumatori e continuerà per tutto il mese di settembre attraverso un’ampia affissione di manifesti in tutta la città di Rimini, la distribuzione di materiale informativo e promozionale e un piccolo ricettario. Questo – conclude Bellavista – consentirà al giovane imprenditore di promuovere e far conoscere la propria produzione ittica, incentivando il consumo di pesce locale, con qualità e prezzi concorrenziali, valorizzandone la stagionalità e diffondendo tra i consumatori la conoscenza delle risorse del mare con particolare riguardo al valore organolettico del prodotto ittico. www.riminipescefresco.it è il sito web della giovane impresa, che consente di rendere visibile e accessibile l’attività di pesca di Mattia; non solo per acquisire informazioni sulle tipologie di pesce pescato ma anche per conoscere la marineria riminese, prenotare pesce fresco, seguire i consigli di Mattia per la lavorazione e pulitura del pesce fresco e soprattutto utilizzare le semplici e gustose ricette appositamente elaborate.
Print Friendly, PDF & Email