Lorem ipsum dolor sit amet, consectetuer adipiscing elit, sed diam nonummy nibh euismod tincidunt ut laoreet dolore.

Instagram

Follow us

Accopp(i)ati apre gli appuntamenti teatrali alla Colonia Bolognese. Human Flow domenica.

Rimini, 27 giugno 2019 –  Altro fine settimana di eventi per Riutilizzasi Colonia Bolognese 2019, il primo esempio, a Rimini, di rigenerazione urbana partecipata di un bene storico e in stato di abbandono, ad opera della società civile.

 

Si parte sabato 29 giugno con lo spettacolo teatrale “Accopp(i)ati” di e con Lara Balducci e Dino Di Pierro.

 

Nella ex Colonia andrà in scena una commedia all’italiana che racconta, con i toni del grottesco, il tentativo di due coniugi di trasformare il loro rapporto, ormai in crisi per le continue e ripetute infedeltà del marito, nell’idea rivoluzionaria della coppia aperta. Le situazioni quasi paradossali e i dialoghi serrati in scena, portano il pubblico a ridere di gusto e allo stesso tempo a riflettere sulle dinamiche senza tempo della coppia. Liberamente tratto da ‘Coppia aperta…quasi spalancata’ di Dario Fo e Franca Rame. Ingresso ad offerta libera e consapevole.

CINEMA IN COLONIA

Domenica 30 giugno parte invece la programmazione cinematografica, dedicata quest’anno alle storie di lotta per i diritti civili. Ad aprire la rassegna, organizzata in collaborazione con Sputnik Cinematografica, sarà Human Flow pellicola del 2017 che racconta il flusso di uomini, donne e bambini, scappati dalle loro case in un’epica migrazione di moltitudini umane in quelle parti del mondo in cui si fugge dalla miseria, dalla guerra, dai regimi.

Il cinema tornerà in Colonia domenica 14 luglio con L’onda, film del 2008 , diretto da Dennis Gansel. La  proiezione sarà preceduta dal dibattito: Come nascono i regimi autoritari? Corsi e ricorsi storici vietato abbassare la guardia!” Con gli interventi di Beppe Carpi di Banca Etica e Graziano Urbinati  di MCOI / Serata in collaborazione con: Banca Etica – MCOI manifesto contro l’odio e l’ignoranza.

 

Durante la settimana del Rimini Pride, Riutilizzasi Colonia Bolognese ospiterà due serate dedicate al rispetto delle diversità.  La prima il 26 luglio con la proiezione di un classico Disney “La Sirenetta”, mentre il 28 luglio, in collaborazione con Agedo e Comune di San Mauro Pascoli per il Progetto “Famiglie Aperte” della Regione Emilia Romagna, sarà proiettato “Né Giulietta  Né Romeo”, film di esordio alla regia per l’attrice Veronica Pivetti che racconta la storia di Rocco un adolescente che decide di dichiarare la propria omosessualità,  ma si vedrà costretto a fare i conti con il bullo della scuola.

La rassegna si chiuderà il 30 agosto, sempre sul tema della violazioni dei diritti umani con l’ultima proiezione in programma: “Sulla mia pelle”, pellicola che racconta la drammatica vicenda di Stefano Cucchi, il geometra romano che ad una settimana dal suo arresto per spaccio, muore in custodia delle forze dell’ordine.

La serata vedrà la partecipazione dell’Associazione Stefano Cucchi e di Amnesty.

Le serate di cinema sono ad ingresso libero.

___________________________________________________________________

 

RIUTILIZZASI COLONIA BOLOGNESE 2019 è un progetto ideato e curato dall’Associazione di Promozione Sociale “Il Palloncino Rosso” reso possibile dalla Curatela Fallimento CMV (Curatori fallimentari Rag. Ettore Trippitelli e Dott. Fabrizio Tentoni) con il patrocinio della Regione Emilia Romagna, del Comune di Rimini,

in collaborazione con la  Cooperativa Smart e con il sostegno del Gruppo Hera, Gruppo SGR, Romagna Acque, Camera di Commercio della Romagna, Trattoria La Marianna e ADRIAS ON LINE.   

Hanno collaborato agli eventi:   IperPiano, Associazione Strada San Germano, Doc Servizi,  Burdèl, Centro Sociale Grottarossa, Festival Le Città Visibili, Arcigay, Agedo, Sputnik Cinematografica, Associazione Kantharos, Piadyno, Alcantara, La Brigata del Diavolo, Hatha Yoga di Ivana Rambaldi, Manuela Bonci Photography, Studio di Psicologia BenEssere in Mente, Ramina Studio, Luisa Vive, Piano Strategico, Amarcort Film Festival, Teatro Bandito, Gli Accopp(i)ati, Allegrodolce, Ordine degli Architetti della Provincia di Rimini, Università degli Studi della Repubblica di San Marino, Riminiterme, Pro Loco di Miramare, Bar Oasi, gli stabilimenti balneari dell’Aeronautica Militare 15° Stormo e Bagno Gustavo, Impresa Edile Marino Bellucci, IC Miramare, Istituto Belluzzi Da Vinci, Amnesty Rimini, Banca Etica, Manifesto contro l’Odio e l’Ignoranza, Associazione Stefano Cucchi Onlus, Biblioteca Gambalunga Rimini (Sezione Ragazzi), Pingu’s english Rimini, Istituto Marco Polo, Editrice Rotas.

Ufficio Stampa – Nuova Comunicazione Laura Ravasio cell. 348 9330574 –ravasio@nuovacomunicazione.com

Barbara Bastianelli cell.3351386454 – barbara@nuovacomunicazione.com

Print Friendly, PDF & Email