Lorem ipsum dolor sit amet, consectetuer adipiscing elit, sed diam nonummy nibh euismod tincidunt ut laoreet dolore.

Instagram

Follow us

Si spengono 90 candeline per il Circolo Tennis Rimini

  Rimini, 30 luglio 2015 – Grande festa di compleanno in Lungomare Tintori. Venerdì 31 luglio il Circolo Tennis Rimini spegne le sue 90 candeline e lo farà con una festa (a invito) cui sono stati invitati anche il Sindaco di Rimini Andrea Gnassi e l’Assessore allo Sport Gianluca Brasini, oltre ad altre istituzioni e autorità locali. Erano gli inizi del ‘900 quando il conte russo Dimitri Gravenoff inaugurò il primo campo da tennis riminese, riservato a un ristretto numero di ospiti della buona società di allora. Si trattava di un campo arrangiato con fondo in mattonelle, piuttosto lontano da quella che può essere la moderna idea del tennis. Dopo alcuni anni di transizione, nel 1911, fu fondato un nuovo Club dall’architetto Rastelli, insieme al figlio e alcuni amici che possiamo considerare i veri e propri pionieri del tennis riminese. Sulla scia di questi appassionati praticanti si avvicinarono al tennis anche i primi amatori riminesi, tanto che il 1925 vede la nascita dell’attuale Circolo Tennis Rimini. Dal 1925 a oggi tante cose sono cambiate a partire dalle divise che si indossavano alle scarpe da tennis, dalle tecniche dall’allenamento alle strategie per ottenere il meglio da ciascun aspirante tennista. Nonostante questo il Circolo Tennis Rimini ha sempre mantenuto una spiccata personalità tanto da diventare catalizzatore sociale, sportivo e uno dei simboli della nostra città. Lo storico Circolo Tennis Rimini è considerato uno dei più prestigiosi del territorio, vantando come struttura sportiva 7 campi in terra rosa di cui 4 coperti in inverno. Rappresenta una certezza per i tanti giovani riminesi che intendono cimentarsi in questo sport o per i meno giovani che continuano a viverlo con entusiasmo e passione. Il CTR è presieduto da Gilberto Fantini che ha riportato dopo tanti anni sui suoi campi una manifestazione internazionale, organizzando per due anni (nel 2002 e nel 2003) un torneo satellite e nei successivi sette anni (dal 2004 al 2010) un importante Challenger da 50.000 dollari (con ospitalità) che ha visto esibirsi numerosi campioni del tennis internazionale tra cui Mariano Puerta, Potito Storace, Augustin Calleri, Alex Calatrava, Florent Serrà, Gille Simon, Gael Monfils, Filippo Volandri, Ignacio Chela e tanti altri. Inoltre, caso unico in Italia, sono stati organizzate ben due Fed Cup (Coppa Davis Femminile) nel 2004 contro la Francia e nel 2013 contro gli Stati Uniti. Attualmente lo staff tecnico è composto da stimati protagonisti del panorama tennistico internazionale e tra questi Stefano Galvani e Giovanni Marra gestiscono la SGR Tennis Accademy, un vero e proprio centro tecnico in grado di accogliere, allenare e seguire giovani atleti che svolgono attività agonistica nazionale ed internazionale. La Festa di compleanno di venerdì (solo su invito) vuole celebrare i tanti anni di attività e di vita di un circolo in cui si respira passione. Si terrà a partire dalle ore 20.00 presso il Lob Lounge Bar del Circolo Tennis in lungomare Tintori 9 a Rimini. Ufficio Stampa Nuova Comunicazione Laura Ravasio ravasio@nuovacomunicazione.com – 348 9330574 www.nuovacomunicazione.com
Print Friendly, PDF & Email