Lorem ipsum dolor sit amet, consectetuer adipiscing elit, sed diam nonummy nibh euismod tincidunt ut laoreet dolore.

Instagram

Follow us

Tenuta Saiano, proseguono “I giovedì d’autunno”: giovedì 24 ottobre, pasta al forno…

Montebello di Poggio Torriana, 22 ottobre 2019 – Proseguono “I Giovedì d’Autunno” con le proposte autunnali dell’azienda agricola Tenuta Saiano. Tutti i giovedì d’autunno, fino al 5 dicembre, saranno cadenzati dagli appuntamenti firmati dal ristorante che si trova tra le dolci colline romagnole, ai piedi di Montebello.

Protagonista, ogni settimana, un prodotto diverso: dalle carni degli animali rigorosamente allevati in azienda, ai prodotti classici dell’autunno. Non mancheranno i paioli di polenta e le preparazioni al forno, piatti che scaldano i cuori, ma soprattutto le pance.

Dopo “le carni in porchetta”, arriva una delle specialità più amate in Romagna: la pasta al forno.

L’appuntamento è fissato per giovedì 24 ottobre.

Non solo lasagne.

Sia che si tratti della regina lasagna, di cannelloni o timballi, la pasta al forno è amata da tutti perché rappresenta il piatto dei ricordi infantili, di raduni familiari e della tradizione casalinga degli italiani. Un piatto che è sempre più difficile da trovare nelle cucine delle giovani generazioni. Ecco perché Tenuta Saiano ha scelto di riportare sulla tavola diverse proposte di Pasta al Forno: dalle lasagne verdi tradizionali ai passatelli gratinati con pecorino di fossa, cavolo nero e tartufo, dai cannelloni di ricotta e bietola rossa, crema di radicchio e mandole agli gnocchi di patate rosse gratinati con stracotto di coppa di maiale, porcini e fonduta erborinata.

Il 31 ottobre nella serata di Halloween saranno invece proposte ricette golose con la zucca, mentre per la cena del 7 novembre lo chef proporrà un delizioso maialino al forno.  Il 14 novembre sarà poi la volta della polenta e dei frutti d’autunno.

La serata del 21 novembre vedrà la Tenuta Saiano partecipare all’iniziativa “Tempi di recupero Week” (16-24 novembre 2019) che promuove l’utilizzo dei tre temi del recupero a tavola: avanzi del giorno prima, il quinto quarto di pesci e verdure, i piatti della tradizione. Si tratta di un’iniziativa nata per sostenere due importanti progetti: Food for Soul l’associazione no-profit fondata da Massimo Bottura e Lara Gilmore per combattere lo spreco alimentare nell’interesse dell’inclusione sociale; Food for Change, la campagna internazionale di Slow Food per proporre soluzioni che rafforzino economie locali pulite, filiere eque e tutelare le produzioni che fanno parte del patrimonio italiano.

Il 28 novembre torna a grande richiesta la grigliata che ha riscosso tanto successo nell’estate appena terminata. L’olio novello, le zuppe con i crostoni chiuderanno il 5 dicembre il ricco calendario autunnale di Tenuta Saiano.

Per ogni serata sono inclusi un’entrée, un dolce e il vino Gianciotto Romagna DOC Sangiovese Superiore. Per informazioni e prenotazioni 0541 675515.

Ufficio Stampa Nuova Comunicazione Laura Ravasio 348 9330574 ravasio@nuovacomunicazione.com Barbara Bastianelli 3351386454 barbara@nuovacomunicazione.com www.novacomrimini.it

Print Friendly, PDF & Email