Lorem ipsum dolor sit amet, consectetuer adipiscing elit, sed diam nonummy nibh euismod tincidunt ut laoreet dolore.

Instagram

Follow us

GIOVEDÌ, CONSULTI GRATUITI AL CENTRO OBESITÀ E NUTRIZIONE CLINICA DI VILLA IGEA A FORLÌ

OBESITY DAY 2013

RISERVATO A PERSONE CON PROBLEMI DI SOVRAPPESO, AI METABOLICAMENTE OBESI E AI GENITORI DI GIOVANI IN SOVRAPPESO 

Forlì, 8 Ottobre 2013Giovedì 10 ottobre, dalle ore 10 alle ore 13, il Centro Obesità e Nutrizione Clinica di Villa Igea a Forlì offrirà consulti gratuiti alle persone in sovrappeso e con peso normale ma con la “pancetta”, ossia con il sospetto di essere dei magri metabolicamente obesi. L’iniziativa viene promossa in occasione dell’Obesity Day, la Giornata nazionale di sensibilizzazione al tema dell’obesità organizzata dall’ADI, Associazione Italiana di Dietetica e Nutrizione Clinica. In pratica, alle persone in sovrappeso, ma anche per quelle di peso normale ma con la “pancetta”, ossia potenziali magri metabolicamente obesi, il Centro Obesità e Nutrizione Clinica di Villa Igea offrirà la possibilità di avere una valutazione gratuita con dietista, infermiere e medico che comprende la misurazione dell’indice di massa corporea, della circonferenza addominale e dai valori di pressione arteriosa, alla quale farà seguito la consegna di suggerimenti nutrizionali atti a migliorare il proprio stato di salute. Nella medesima giornata e fascia oraria, i genitori di bambini/ragazzi con problemi di eccesso di peso possono accedere gratuitamente all’ambulatorio del Centro di Villa Igea ed incontrare una pediatra endocrinologa per avere una prima valutazione clinica e/o una presentazione di un possibile progetto di cura. Il progetto che viene proposto, chiamato “Perle e Delfini”, non parte da un programma dietetico, ma accompagna lungo un cambiamento condiviso dello stile di vita alla ricerca di comportamenti più salutari nel rispetto dei pensieri e delle tradizioni familiari. Tutte le famiglie con tali problemi sono invitate a a chiedere un parere, perché curare prima è molto più semplice che aspettare che i problemi crescano, si manifestino e facciano male alla salute o al sorriso.
Print Friendly, PDF & Email